Dubbi e consigli su di un debito silente

Troppi debiti, soluzioni, alternative.
Regole del forum
Il titolo dell'argomento deve rendere l'idea della problematica. Il titolo deve iniziare con la lettera maiuscola e terminare con il punto. Vietate le parole " Aiuto" e "Urgente"
Messaggio
Autore
Moris9

Nuovo Utente
Messaggi: 8
Iscritto il: 19 giu 2017, 13:49

Dubbi e consigli su di un debito silente

#1 Messaggio da leggere da Moris9 » 19 giu 2017, 14:31

Ciao.
Sono giovanisimo, 29 anni e indebitato da 6 anni sui 6000euro con Compass per aver aiutato mio babbo in difficoltà.
Mio babbo ha di nuovo fallito ed io sono stato per sfortuna licenziato dal lavoro.
Sono stato perseguitato dal recupero crediti per un anno circa, fino a fine 2012 circa, all' epoca vivevo con mia mamma ed avevamo una 600sporting.
Così sono scappato ed ho lavorato tra all'estero (raccolta stagionali) vivendo nel camper di conoscenti e nessuno mi ha più cercato all' indirizzo di residenza di mia madre. Mi conferma lei stessa che non è mai più arrivata nessuna lettera dai vari recuperatori.
Questo perchè non mi sono mai fatto intimorire, tra leggere i vostri consigli e il mio stato di povertà, mi sono sempre fatto coraggio.
Possiedo ancora la 600 sporting che in questo tempo è stata usata da mia sorella.
Ora sono tornato e mi si presenta l'opportunità di iniziare a lavorare seriamente per un azienda, l'unica gabula, mi occorre un auto bella, circa dello stesso valore del debito.
Un bella possibilità che ho di cominciare a ritirarmi su e con calma nel futuro ripagare i miei debiti.
Nel senso se pago il debito, non posso cominciare a lavorare, se mi prendo l'auto per lavorare e me la pignorano, sono bello che fritto.
Consigli? (riguardo al debito, prescrizione,saldo, tornare all' estero? 80d16bff ?
Grazie

Avatar utente
lukeart70

Esperti
Messaggi: 9728
Iscritto il: 13 lug 2011, 17:24

Re: Dubbi e consigli su di un debito silente

#2 Messaggio da leggere da lukeart70 » 19 giu 2017, 15:33

Sei giovane e senza esperienza si capisce benissimo.
Compass avra gia bello che ceduto il tuo debito. Quindi al limite potrai un giorno solo aspettarti che si rifaccia viva la nuova titolare.
Insisti con l'auto, ma chi ti ha detto che te la possono toccare??????? NESSUNO LO FARA' quindi stai tranquillo. Anche se ne comprassi un'altra non correrai il pericolo.
Inoltre puoi iniziare tranquillamente a lavorare anche se hai un debito. Semmai un giorno che avrai un contratto a tempo indeterminato potresti rischiare il pignoramento del quinto ma solo se si muovessero verso quella direzione. E io ne ho i dubbi.
Non devi scappare da nessuna parte perche non sei ricercato. Puoi stare tranquillamente in Italia perche qui non si va in galera per debiti [phil_04
-----Bis peccare in bello non licet-----

Moris9

Nuovo Utente
Messaggi: 8
Iscritto il: 19 giu 2017, 13:49

Re: Dubbi e consigli su di un debito silente

#3 Messaggio da leggere da Moris9 » 19 giu 2017, 16:33

Giovanissimo e ingenuo sono stato, ma molto più informato di tanti coetanei nel panico che negli anni trascorsi ho indirizzo al vostro sito.
Infinite grazie per l' utilità sociale che svolgete. All'epoca del faccia a faccia con i primi recupero crediti, avevo circa 24\25 anni e leggendo i vostri consigli gli rispondevano esattamente come da vadevecum letti sul vostro forum, mai avuto problemi, sempre zittiti.
Sono andato all' esterno ed ho vissuto alla buona per risparmiare un pochino e nel mentre vista la mia assenza se mai qualcuno fosse andato a casa di mia madre avrebbe lei detto la verità: ero all'estero, non vivevo più li, anche se avevo la residenza e mi pagava lei i rifiuti.
Sono ritornato per tirarmi su tramite questa opportunità e smetterla di vagabondare, e nella futura sistemazione lavorativa non sarà un problema saldare a stralcio il debito se mai come scritto da te, verranno e chiedermi qualcosa.
L'unica mia paura era di perdere i pochi soldini che ho messo da parte con tanta fatica.
Grazie per il chiarimento

Moris9

Nuovo Utente
Messaggi: 8
Iscritto il: 19 giu 2017, 13:49

Re: Dubbi e consigli su di un debito silente

#4 Messaggio da leggere da Moris9 » 30 giu 2017, 16:55

Ciao riscrivo sperando che qualcuno con gentilezza mi risponda.
Ho preso un auto del 2009 ben tenuta gpl del valore di 5000euro. Difatto tutti i miei risparmi.
Da parte dell'azienda mi hanno detto che comincierò a lavorare per loro da inizio anno -2018- tempo che va via una persona.
Ora visto che la macchina vale e non ho ne conto corrente, ne uno stipendio fisso, ho solo la residenza a casa di mia madre si attaccheranno all'auto?
Dopo tutti questi anni, non posso chiedere un prestito a i miei nonni per esempio e provare un saldo a stralcio con la Compass prima che faccia lei la sua mossa?
Grazie

korbezzoli

Utente
Messaggi: 40
Iscritto il: 31 gen 2017, 22:08

Re: Dubbi e consigli su di un debito silente

#5 Messaggio da leggere da korbezzoli » 30 giu 2017, 18:51

Non si attaccheranno all'auto, perchè comunque vale troppo poco rispetto a quanto se ne può ricavare dalla vendita ribassata all'asta......si potranno invece attaccare allo stipendio se diventa indeterminato, ma non si sa se e quando....prima lo devono sapere facendo interrogare l'inps

Avatar utente
cagliostro49

Esperti
Messaggi: 24293
Iscritto il: 23 ott 2010, 21:03

Re: Dubbi e consigli su di un debito silente

#6 Messaggio da leggere da cagliostro49 » 30 giu 2017, 19:10

MORIS
basta con questa fissazione della macchina. Non te la toccherà nessuno !
LA NOBILTA' DELLO SCHIAVO E' LA RIBELLIONE !

Avatar utente
lukeart70

Esperti
Messaggi: 9728
Iscritto il: 13 lug 2011, 17:24

Re: Dubbi e consigli su di un debito silente

#7 Messaggio da leggere da lukeart70 » 30 giu 2017, 19:30

Innanzitutto sottoscrivo quanto detto dal Conte aggiungendo inoltre di evitare di farsi prestare i soldi dai nonni per pagare la finanziaria...perche il favore lo farai solo a loro....semmai i soldi fatteli prestare per iniziare a rivivere la tua vita che ne hai piu bisogno. L'unica mossa che potra fare la Compass, se non l'avra gia fatto, è vendere il tuo debito mettendolo in perdita. Se tu fossi stato realmente solvibile da quel di che ti avevano beccato. Figuriamoci l'auto...maddai su.
Apri gli occhi perche tanto ormai sei bello che rovinato a livello finanziario e a meno che intervenga qualche miracolo, molto difficilmente riuscirai ad accedere al credito per i prossimi anni [phil_04
-----Bis peccare in bello non licet-----

Avatar utente
arnodorian

Utenti Pro
Messaggi: 3493
Età: 5
Iscritto il: 29 nov 2012, 19:26

Re: Dubbi e consigli su di un debito silente

#8 Messaggio da leggere da arnodorian » 30 giu 2017, 20:29

Moris
Tranquillo la macchina non la toccano, non mettere in mezzo parenti per fare un favore a loro .
Non fare debiti per saldare altri debiti e impossibile.
Vala murguris , tutti devono servire

Moris9

Nuovo Utente
Messaggi: 8
Iscritto il: 19 giu 2017, 13:49

Re: Dubbi e consigli su di un debito silente

#9 Messaggio da leggere da Moris9 » 1 lug 2017, 18:42

D'accordo. Scusate la mia insicurezza, è pura paura di perdere quel poco che sto riuscendo ad ottenere.
(Semmai dovesse succedere qualcosa vi scriverò o mi affiderò al vostro servizio)
Vi ringrazio sentitamente ancora una volta per le parole spese. :)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite