atto di precetto da credit network

Home Forum Decreti Ingiuntivi-Precetti-Pignoramenti atto di precetto da credit network

Questo argomento contiene 30 risposte, ha 7 partecipanti, ed è stato aggiornato da Anna Anna 4 mesi, 2 settimane fa.

  • Autore
    Articoli
  • #4070
    Avatar
    Anonimo

    buongiorno a tutti

    tempo fa avevo messo un post riguardo italo spv di un decreto ingiuntivo arrivato sia a me che a mia moglie di un vecchio debito di 40000 euro …ora a distanza di quasi un anno e’ arrivato un atto di precetto pero’ solo a mia moglie e non a me….tenendo presente che mia moglie ha un lavoro parttime  circa 600 euro al mese io sono in isopensione fino a otto (poi passero’ alla pensione nomale ) isopensione non pignorabile…..sono in una casa con usufrutto …..vorrei sapere gentilmente come mai a me non e’ arrivato nessun precetto ma a mia moglie si……se possono mandarlo anche a me in futuro e semmai eventualmente sapere se rischio usufrutto casa

  • #4074
    Claudio
    Claudio
    Amministratore del forum

    Appurato che un credito in mano ad Italo Sicav è un credito al 99% irrecuperabile.
    Italo Sicav svolge una funzione particolare all’interno delle società gestione NPL, che non sto a descrivere per non perdere tempo.
    Se hanno inviato solo a tua moglie è dovuto a fattori di competenze all’interno di queste società, un probabile addetto…distratto.
    In seguito non potranno inviare ulteriore precetto a te per lo stesso debito.
    E ragionando…che problemi potresti avere con l’usufrutto di un alloggio?
    Ti mettono lo scotch alla serratura di casa?

  • #4076
    Avatar
    Anonimo

    quindi mi scusi cerco di capire…..il precetto avrei dovuto riceverlo inseme a mia moglie come era stato fatto per il decreto ingiuntivo? o posso riceverlo in giorni diversi?….ed eventualmente..cosa mi consiglia?

  • #4078
    Anna
    Anna
    Partecipante

    In questa situazione l’unica solvibile è sua moglie,ecco perchè a lei non arriverà nulla,ne consegue che arriveranno (finchè lavora)a pignorargli il quinto:12o euro.Se non ho capito male questa società è una npl,quindi avranno acquistato il debito a quattro spicci e anche 120 al mese per loro sono interessanti.

  • #4081
    Avatar
    Anonimo

    quindi una volta pignorato lo stipendio di mia moglie io non dovro temere piu niente? non mi cercheranno piu?……perche’ se e’ cosi 120 euro sono gestibili

  • #4082
    Anna
    Anna
    Partecipante

    Se ci fosse la certezza per ogni situazione,gli avvocati dovrebbero inventarsi un altro mestiere:entrano in gioco diverse variabili,beni posseduti (mobili/immobili)conto corrente…cmq,se ci fossero + utenti che condividessero i risvolti delle varie udienze,si potrebbe capire meglio l’andazzo…io proporrei un (form)di inizio post:cioè,prima di postare una nuova domanda bisogna inserire determinate informazioni cosi da poter capire bene le singole situazioni.Del tipo:reddito,età,situazione lavorativa..ecc ecc..

  • #4084
    Claudio
    Claudio
    Amministratore del forum

    Anna! 12 anni, le ho provate tutte 🙁
    Posso anche inserire un banner lampeggiante, lo leggerebbero 1 su 10.
    Le persone entrano e si tuffano a scrivere.
    Sempre che non inizino ad arrivare i problemi rate insolute Folletto.
    Da suicidio.

  • #4088
    Avatar
    Anonimo

    ALLORA RICAPITOLANDO……a fronte di un debito contratto con la agos nel 2007 onorato per 5 anni e poi per motivi personali non avendo piu’ potuto proseguire con i pagamenti….passato per diverse agenzie recupero crediti penultima ifis e ultima venduto a italo spv:

    debito 41000 – intestato a me – mia moglie mi fece da garante – abbiamo separazione dei beni – io usufrutto e in isopensione fino a ottobre (una specie di esodo gestino dall’inps per legge impignorabile) mia moglie par time 600 euro e una casa in proprieta ipotecata – ricevuto ad ambedue decreto ingiuntivo nell ottobre 2018 – adesso mia moglie solamente lei riceve  un giorno fa atto di precetto – come detto prima volevo sapere a vostro parere per esperienza se ricevero ‘ in futuro un atto anche io , o nell’eventualita’ che mia moglie gli pignorassero stipendio (circa 120 euro) se poi possono di nuovo venire a cercarmi con un precetto…..MA LA COSA PIU’ IMPORTANTE (POSTO CHE POI LA DECISIONE LA PRENDEREMO IO E MIA MOGLIE ) COSA MI CONSIGLIATE DI FARE…….UN GRAZIE ANTICIPATO…..

  • #4089
    Claudio
    Claudio
    Amministratore del forum

    Decreto ingiuntivo inviato ad entrambi, ed è corretto, atto di precetto solo alla moglie, in quanto nel frattempo sono venuti a conoscenza della situazione lavorativa.
    A questo punto l’atto di pignoramento verrà inviato solo alla moglie e al terzo pignorato.

    Si andrà avanti così, sino all’udienza, dove il Giudice sentenzierà in merito.
    Una volta presa la decisione, il pignoramento diverrà esecutivo.
    Archivieranno la pratica come in corso di estinzione, non sarà possibile emettere in futuro nuovo atto di pignoramento per lo stesso debito.

  • #4090
    Avatar
    Anonimo

    grazie……..sempre molto preciso le faro’ avere notizie per eventuali altri casi e faro’ una donazione alla sua associazione…ancora molte grazie

  • #4191
    Avatar
    Anonimo

    riferendomi all’articolo sopra da 4 giorni e’ scaduto il precetto a mia moglie……volevo gentilmente sapere quando partira’ l’atto di pignoramento (se partira’) ……..e se nel caso in questo momento che l’italo non ha preso una decisione rimandi un altro atto di precetto a me…..GRAZIE

  • #4192
    Avatar
    fabisalen
    Partecipante

    hanno 90 giorni per inviare l’atto di pignoramento…… stai tranquillo

  • #4193
    Anna
    Anna
    Partecipante

    Continuo ad essere schifata sempre di più da questo sistema disumano:ma come si fa a vivere con 500 euro?ok,i debiti,lo dice anche la bibbia vanno onorati,ma c’è anche il diritto alla sopravvivenza per far si che ciò accada.

    Es:stipendio netto 1500,meno 350 di pignoramento,ma la domanda è:vi rendete conto,sign.giudice,che con questo sistema si rischia che nessuno viene poi risarcito?dal rimanente devo togliere ,affitto,spese alimentari,spesi di viaggio ecc..conviene lavorare o fare altro?c’è qualcosa che forse solo io non capisco…mah.Immaginate se pignorassero coma da legge fino alla metà dello stipendio,io lo trovo assurdo!

    • Questa risposta è stata modificata 5 mesi, 1 settimana fa da Anna Anna.
  • #4195
    Avatar
    fabisalen
    Partecipante

    Il problema cara Anna è che la percentuale di un quinto è troppo alta. Una famiglia monoreddito con uno stipendio di 1500 euro – i 300 di pignoramento, avrà solo 1200 euro con cui campare. E’ inevitabile che lasci indietro bollette, bolli auto tasse ecc….. Il sistema è al collasso

     

    • Questa risposta è stata modificata 5 mesi, 1 settimana fa da Avatar fabisalen.
  • #4197
    Avatar
    Anonimo

    scusate ma non c’entra niente con il mio problema …apritevi un ‘altra discussione per favore

  • #4198
    Claudio
    Claudio
    Amministratore del forum

    scusate ma non c’entra niente con il mio problema …apritevi un ‘altra discussione per favore

     

    Se ti avessi conosciuto nell’altro sito ti avrei fatto moderatore.

    E una battuta, una considerazione…e quando troppo e quando niente.

  • #4212
    Anna
    Anna
    Partecipante

    scusate ma non c’entra niente con il mio problema …apritevi un ‘altra discussione per favore

     

    Ti invito a rileggere con attenzione,magari comprendi che c’entra eccome!

    Siamo alle solite,oltre il proprio interesse non si va..ecco perchè dopo che si è fatto e cazzi propri non c’è continuità..

  • #4279
    Avatar
    Anonimo

    buongiorno alla cortese attenzione del sig. Claudio(ho letto adesso il post di una certa anna che non mi interessa e la invito a non intervenire GENTILMENTE nel mio argomento detto questo chiudo ogni polemica)…………….RIFERENDOMI INVECE  al mio problema oggi e’ arrivato l’atto di pignoramento presso terzi a mia moglie…il che stando a quello che mi avete detto puo’ essere una bella notizia nel senso che ce la caveremo con 120 euro al mese…………DETTO questo volevo aprire alcuni scenari:

    primo scenario – mia moglie fra qualche mese lascia il lavoro prendono il quinto della liquidazione e non lavora piu’………possono mandare a me un atto di precetto visto che mi hanno mandato solo il decreto ingiuntivo e riaprire una pratica?

    secondo scenario – mia moglie cambia lavoro e va a lavorare in un altra ditta cosa succede? riaprono una pratica ? ……e’ obbligata a comunicarlo ?

    terzo scenario paghiamo regolarmente i 120 euro …..io posso riaprire un conto ed intestarmi immobili senza che mi vengano a cercare in futuro?

    il Sig. CLAUDIO nel quale ho avuto l’onore di avere la sua amicizia su facebook  mi aveva gia’ detto che non potevano riaprire una pratica dopo il pignoramento dello stipendio di mia moglie…volevo gentilmente avere una conferma (DA BUON PARANOICO) con i scenari appena descritti

    GRAZIE.

    P.S. LA SIGNORA ANNA EVITI QUALSIASI POLEMICA PER IL QUALE NON HO IL TEMPO E LA VOGLIA PER RISPONDERE GRAZIE

  • #4296
    Avatar
    Anonimo

    Educata sta Anna…complimenti allo staff per come sceglie i suoi collaboratori. Azz!!!!

  • #4306
    Avatar
    fabisalen
    Partecipante

    <p style=”text-align: center;”>

    Educata sta Anna…complimenti allo staff per come sceglie i suoi collaboratori. Azz!!!!

    </p>
    E tu quando vai fuori dalle palle? azz…. sono stato maleducato! pardon 😀

    P.S. non esistono collaboratori solo gente che si aiuta reciprocamente

  • #4307
    Anna
    Anna
    Partecipante

    Quanta inutile “considerazione”:a volte,sbattersi un pochino aiuta,invece si vuole la pappa bella che pronta…

  • #4310
    Avatar
    CRIMAU05
    Partecipante

    non mi pare che Anna abbia detto o scritto qualcosa di sbagliato. Il forum, mi permetto di dire è un momento in cui tutti sono liberi di esprimere la propria idea senza censura. Non è uno strumento di consulenza privata. appoggio in pieno fabisalen ci vuole rispetto per le donne..ma direi + in generale per tutti..qui siamo tutti sulla stessa barca!!

    • #4311
      Avatar
      fabisalen
      Partecipante

      concordo in pieno!

  • #4314
    Avatar
    Anonimo

    Noto il livello di educazione e di sensibilità su cui questo forum è basato. Io non so se chi gestisce questo sito si renda effettivamente conto di che persone si circonda.

    La gente ha bisogno comunque di essere compresa e il tatto è la prima cosa. Nemmeno nei riformatori ho mai visto un atteggiamento simile.

    Voi cosi pensate di aiutare la gente?

    Improperi verbali, maleducazione, supponenza…ma dico io….che ritrovo è questo? Questi tre personaggi che si divertono a deridere chi ha bisogno di aiuto ritenendosi al di sopra delle parti, consiglierei di fare un corso di bonton e rapporti sociali altrimenti non farete altro che allontanare le persone. Con l’arroganza non si va da nessuna parte.

    Ma chi è l’amministratore qui dentro? Si sa? O è abbandonato a se stesso?

  • #4319
    Claudio
    Claudio
    Amministratore del forum

    Prima di aprire questo nuovo sito, avevo 19.000 utenti.

    Ho volutamente cambiato rotta, in quanto le affermazioni sopra lette, mi portavano a colloquiare su richiesta circa ogni anno presso la Polpost.

    A volte (spesso) le denunce venivano archiviate, a volte andavo sotto processo (sempre assolto).

    Quindi, non avendo tempo per seguire un forum complesso ho pensato bene di badare alla mia tranquillità interiore ed economica.

    Dice che ci sono maleducati?

    Non  sono un educatore, non vengo pagato ne per questo ne per altro.

    Quando (con comodo ) ne prendo atto, applico la legge del web, rimuovo il commento e blocco l’autore.

    Cordialità

    • #4323
      Avatar
      CRIMAU05
      Partecipante

      non so da parte mia dove ha letto improperi caro il mio legaluccio…direi piuttosto che lei si diverte a mettere zizzania tra persone che hanno bisogno di altro come ad esempio risposte che lei non da!! troppo facile chiamare in soccorso l amministratore come fanno i bambini in difficoltà.Le dico per esperienza che qui ho sempre trovato persone educate e disponibili sà perchè? Perchè prima di tutto mi sono posto nei loro confronti, nonostante tutti i miei problemi, in maniera educata. ma lei che ne sa ..sentenzia! fa parte del suo lavoro..potrebbe benissimo metterci a disposizione le sue conoscenze senza per forza accusarci di maleducazione quando in un msg cosi formulato non ci trovo nulla di maleducato anzi!!! la saluto cordialmente sperando che apra la sua mente al confronto non a puntare sempre e comunque il dito!!!

      <span style=”color: #000000; font-family: Verdana, Geneva, sans-serif; font-size: 12px; font-style: italic; font-weight: bold;”>non mi pare che Anna abbia detto o scritto qualcosa di sbagliato. Il forum, mi permetto di dire è un momento in cui tutti sono liberi di esprimere la propria idea senza censura. Non è uno strumento di consulenza privata. appoggio in pieno fabisalen ci vuole rispetto per le donne..ma direi + in generale per tutti..qui siamo tutti sulla stessa barca!!</span>

  • #4332
    Anna
    Anna
    Partecipante

    La vera domanda,caro amico@Legalspark è:per quale “oscuro”motivo non ti hanno ancora bannato o peggio preso a calci nel culo?forse la seconda opzione è stata esaudita,questo spiegherebbe il tuo astio.Oramai lo sanno anche gli asini che volano che il Sign.Legalspark è colluso con le beneamate case del malaffare.Il suo scopo è quello di screditare questo forum visto e considerato che è l’unico dove si possono ottenere informazioni senza sputare sangue.Chiamiamolo “infiltrato”ma a dire il vero,da come si pone non è una gran cima,da qui il dubbio amletico,scemo o non scemo…Sarebbe ora che ci dessimo una bella svegliata,questi cialtroni approfittano del buon senso di noi “debitori”per farci sentire come criminali o sporchi in questa società malata di materialismo,i debiti vanno pagati,questo è chiaro,quello che non va bene è morire per far star bene quelli come Legalspark.Non sentitevi,sporchi,criminali o peggio falliti,questo è quello che vogliono inculcarci i padroni del capitale sommerso..Rialziamo la testa,sarà la nostra forza,oramai siamo carne da macello,ci stanno massacrando senza che nessuno prenda le nostre divese,si sentono il diritto di violentarci di ogni cosa…bisogna fare squadra,non restate isolati,la vergogna dovrebbero provarla coloro che ti umiliano rendentoti schiavo del loro lassismo…vale sempre:l’unione fa la forza,contrastiamo il nuovo regime finanziario capitanato da IFIS.

    • #4343
      Avatar
      Anonimo

      Questa Anna cosa sarebbe? La nuova Carole Rachete? Tutto fumo niente arrosto aizzata dai bassi fondi.

      Mi dispiace per lei…non sono quello che pensa….e cerchi di fomentare meno odio e astio. Perche i primi a non capire tra le righe siete voi. E chi ve lo dice che io non sto qui per dare un sostegno? Ma le leggete le risposte che do ad alcuni forumisti? Avete Argomenti aperti dove ci sono persone che ancora non hanno ricevuto risposta dopo piu di un mese.

      Se per il vostro amministratore questo è un passatempo, allora non illudete le persone…e non sempre quello che dite corrisponde a verità . Date per scontate troppe cose.

      Rinnovo il consiglio di moderarvi nei confronti di tutti. Sembra che stiate organizzando la carica dei 101…e alla fine che fate? ARMIAMOCI E PARTITE?

      I miei ossequi

  • #4333
    Avatar
    djdido
    Partecipante

    Sono pienamente d’accordo con Anna!

    • #4349
      Anna
      Anna
      Partecipante

      Inutile aggiungere altro…solo compassione.

  • #4309
    Avatar
    fabisalen
    Partecipante

    stai calmo. Ti sono state date tutte le risposte, basta fare il paranoico che non sei il solo ad essere pignorato, si fa sempre una vita dignitosa. Discorso chiuso.

     

    P.s. cerca di trattare meglio le donne

     

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.