Atto giudiziario luce e gas

Home Forum Decreti Ingiuntivi-Precetti-Pignoramenti Atto giudiziario luce e gas

Questo argomento contiene 8 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Claudio Claudio 2 mesi, 1 settimana fa.

  • Autore
    Articoli
  • #2161
    Avatar
    olliecollie
    Partecipante

    Salve
    Mio marito ha ricevuto un atto giudiziario da parte di sky gas & power di circa 2800 euro
    Risultano fatture anche gia pagate ma non troviamo le ricevute
    Ora loro vogliono nell immediato la somma che non possediamo
    Mio marito lavora e ha una cessione del 5 in corso (volontaria) e sta provando a rinnovarla
    Cosa puo succedere? Grazie

  • #2218
    Claudio
    Claudio
    Amministratore del forum

    Sky, Gas, baraonda!
    Chi vanta questo credito? Uno, l’altro, entrambi?
    A quando risalgono le fatture?
    (la prescrizione è biennale)
    Sono alquanto alte, non credo che si riferiscano ad uso abitativo e/o siano più di due.

    Comunque, la cessione non fa testo, è volontaria, come avere il prestito personale per qualsiasi esigenza.
    Se non sbrogliate la matassa, al pignoramento potrebbero arrivare la Legge lo consente (potrebbero).
    Cercate un accordo.

  • #2237
    Avatar
    olliecollie
    Partecipante

    Scusatemi è la società che si chiama sky gas and power ed e una societa di luce e gas
    Le fatture sono relative a un utenza domestica anno 2017 e qualche 2016 per lo piu 2017, in 2 mesi hanno prodotto oltre 1000 euro di fattura motivo per cui ho eliminato il gas sostituendolo con altro tipo di riscaldamento
    Loro parlano di una decina di fatture ma devo controllare poiche 1) e strano che per un anno hanno lasciato il contatore attivo non pagando ne luce ne gas 2)sono certa di averne pagate alcune ma devo recuperarle in quanto pagate con l app della banca popolare di vicenza ( non piu esistente)
    Loro non parlano di pignorare il quinto ma il conto o l auto (piu il conto a dir loro)
    se non troviamo accordi e prendono il 5 e il minore dei mali
    L atto e di 2700 depositato ma me ne chiedono 3500 con le spese e normale?
    E nel caso uno stralcio sarebbe fattibile secondo voi?
    Grazie mille

  • #2245
    Claudio
    Claudio
    Amministratore del forum

    Mah! credo che stralciare sia possibile, offra il 50% e in modo rateale, provi con 5,6 rate.
    Mi scuso per il disguido, ma a leggere SKY (TV) sembra l’optional che alcune compagnie di gas offrono gratuitamente magari con la trappola nascosta.
    Purtroppo il risparmio con i distributori di energia è pura utopia.
    Personalmente sono all’antica, dal produttore al consumatore. Enel e ENI.
    Nemmeno con loro si risparmia, ma almeno sono i meno peggio.

  • #2246
    Avatar
    olliecollie
    Partecipante

    Grazie mille
    In caso negativo dice che pignoreranno? Ed e più probabile il quinto o il conto?
    Grazie

  • #2400
    Avatar
    olliecollie
    Partecipante

    Salve
    L avvocato accetta solo nr7 rate da euro 514 l una
    Io non riesco proprio a pagare questa cifra , come posso fare?
    Cosa rischio se arriva il precetto?

    Grazie

  • #2419
    Claudio
    Claudio
    Amministratore del forum

    E purtroppo credo che suo marito rischia il pignoramento del 5° dello stipendio, è un evento assai raro, a dire il vero non ho molte testimonianze in merito.
    Ma i tempi cambiano e sbilanciarsi pro o contro può falsare la risposta.
    Prendetela come ipotesi peggiore.
    Se pignorano, pignorano anche un quinto del TFR maturato e libero dalla cessione.
    Non ho tutti i riferimenti, ma potrebbe bastare ” solo” quella cifra a ripianare il debito.

  • #2431
    Avatar
    olliecollie
    Partecipante

    Grazie
    Sarebbe l ipotesi che mi angoscia meno
    ma secondo voi possono pignorare proprio il conto corrente?
    La mia grande paura e quella perche non riusciremmo piu a vivere
    Grazie mille

  • #2437
    Claudio
    Claudio
    Amministratore del forum

    Uhm, conto corrente, ci può stare, li possiamo considerare privati, e i privati a volte lo fanno.
    Ho notizie di un funerale non pagato da badante Italiana ( si era occupata delle esequie)
    La Misericordia ha pignorato il conto cointestato con la madre pensionata (al 50% ).
    Che poi, come sempre accade la co intestazione serviva solo a ritirare la pensione.
    In questi casi Delega e co intestazione pari non sono.

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.