Centrale dei Rischi (CR) di Banca Italia ?

Home Forum Crif e banche dati. Centrale dei Rischi (CR) di Banca Italia ?

Questo argomento contiene 4 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da Claudio Claudio 2 settimane, 4 giorni fa.

  • Autore
    Articoli
  • #3762
    Avatar
    Blackbug
    Partecipante

    Buongiorno, ho fatto una visura del CRIF e nonostante ho 3 posizioni aperte, 2 sfociate in un D.I. appena arrivato da IFIS, ed una ancora dormiente per il momento, non risulto più registrato. Detto questo 2 anni ho avuto un contatto “strano”, la banca BPM in cui ho il conto aziendale mi fa chiamare da un suo addetto, specializzato per sanare le posizioni, questa signora mi chiama e mi informa che ho queste 3 posizioni aperte e che se volevo potevo sanarle o sistemarle tramite loro ?? All’epoca non ci ho pensato su, ed in pratica lo liquidata e chiuso il telefono in 3 secondi. Ora a distanza di anni e leggendo che i dati le varie FAQ di Banca D’Italia leggo questo che allego qui sotto, come possono sapere enti terzi non autorizzati le mie posizioni ??? Inoltre la cosa sospetta e che entrambe le posizioni sono sotto i famosi 30000 euro che loro decantano tanto come soglia minima di segnalazione ???
    Chi può fruirne
    – persone fisiche a nome delle quali sono registrate le informazioni, oppure il loro tutore, curatore o erede (compreso il chiamato all’eredità)

    – persone giuridiche, come società, associazioni, enti e organismi; i dati possono essere richiesti da: legale rappresentante, curatore fallimentare o altro organo di procedura concorsuale a cui compete la rappresentanza delle società.

    – soggetto munito di procura  e difensore legale munito di “procura alle liti”,

    – sindaci e revisori contabili di società, enti ecc.

    -soci di srl e soci illimitatamente responsabili (per le società di persone, incluse quelle in accomandita). Essi possono conoscere i dati della società relativi al periodo in cui sono stati soci e a quello precedente.

    • Questo argomento è stato modificato 2 settimane, 6 giorni fa da Avatar Blackbug.
  • #3764
    Claudio
    Claudio
    Amministratore del forum

    Scusami non capisco la domanda.

    In sintesi vuoi sapere chi può accedere ai tuoi dati?

    Tecnicamente tutti quanti nel tuo elenco ad esclusione dei privati, ad esempio un amministratore di condominio non può.

  • #3767
    arnodorian
    arnodorian
    Partecipante

    Ciao Claudio, l’amministratore o privati non possono ma lo fanno. Nessuno gli fa nulla .

  • #3769
    Avatar
    Blackbug
    Partecipante

    Scusami non capisco la domanda. In sintesi vuoi sapere chi può accedere ai tuoi dati? Tecnicamente tutti quanti nel tuo elenco ad esclusione dei privati, ad esempio un amministratore di condominio non può.

    Si la mia domanda era proprio quella ?? Cioè questi dicono che per accedere all’archivio devi mandare richiesta, compilare domanda e 1000 altri passaggi, e poi danno i miei dati a cani e porci ?? Alla faccia della privacy

    Io miei debiti li avevo con PRESTITEMPO (Deutsche Bank), Compass e Banca BNP …. ora credevo solo che i recupero crediti avessero l’accesso ai miei dati, tramite Crif o Centrale dei Rischi….. invece BPM senza nessuna delega od autorizzazione è andata a vedere il mio profilo.

  • #3771
    Claudio
    Claudio
    Amministratore del forum

    Certe situazione cambiano, e certamente non ci avvisano.

    In un primo momento (circa 20 anni orsono) l’accesso al CRIF era libero.

    Poi entrò una forma di privacy, le banche non potevano accedere se non vi era giustificato motivo (richiesta prestito).

    Adesso?

    E non lo so! (al momento)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.