Codice fiscale errato nel D.I.

Home Forum Decreti Ingiuntivi-Precetti-Pignoramenti Codice fiscale errato nel D.I.

Questo argomento contiene 2 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Avatar betu61 3 mesi, 1 settimana fa.

  • Autore
    Articoli
  • #1335
    Avatar
    betu61
    Partecipante

    Buongiorno e complimenti per la nuova veste del sito.
    Oggi mi è pervenuto il D.I. per conto Banca IFIS per un debito non pagato dal 2014 per un importo di €3276. Leggendo il decreto mi sono accorto che il mio codice fiscale e il luogo di nascita non corrispondono a quelli che ho attualmente in quanto anni fa mi è stato cambiato poichè il comune di nascita è stato sostituito, spiego meglio, sono nato in una frazione del comune di cagliari e qualche anno fa hanno deciso che chi è nato da una certa data in poi risulta nato a cagliari e non nella frazione, di conseguenza mi hanno sostituito i documenti di identità codice fiscale ecc. Ora chiedo posso impugnare il Decreto? in caso affermativo qual’è la procedura?
    Spero di essermi spiegato in modo chiaro.
    Grazie

  • #1345
    Daniele
    Daniele
    Amministratore del forum

    Si volendo puoi far impugnare il decreto. Ma sai in effetti a che porterebbe? 1) devi tirar fuori i soldi dell’avvoto per l’opposizione 2) fatto notare il problema, passarebbe un pò di tempo e poi ti verrebbe nuovamente notificato il tutto… coi giusti dati.
    Sempre ammesso che il giudice lo ritanga un motivo suffiente, perchè in effetti- anche se modificato & cambiato – potrebbero sempre addire che quei dati corrispondono comunque alla persona in questione, e potrebbe solamente far “aggiornare al volo” i dati e dare il benestare per il pignoramento.

    Se evitare il pignoramento per alcuni mesi ti farebbe “respirare”… devi valutare il rapporto costi/benefici. Altrimenti il gioco non vale la candela.

  • #1354
    Avatar
    betu61
    Partecipante

    Grazie del consiglio, in effetti il gioco non vale la candela.
    Ora devo aspettare i 40 giorni e l’evolversi dei fatti.
    La procedura prevede la mia presenza davanti al giudice per la decisione sul pignoramento o devo solo aspettare le varie comunicazioni? L’INPS farà delle trattenute preventive o aspetta l’ordine definitivo del giudice?

    Buona Giornata e grazie dei consigli

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.