Colloquio Naspi

Home Forum Altri temi Colloquio Naspi

Questo argomento contiene 5 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da Avatar fabisalen 4 mesi fa.

  • Autore
    Articoli
  • #3819
    Avatar
    vally
    Partecipante

    salve. Sono disoccupato da un po’ di tempo…quasi 2 mesi. Ho firmato tutti i documenti e o dato la mia disponibilità al Centro per’Impiego. Ho specificato que non dispongo di una vettura. Oggi mi ha chiamato una azienda dicendo che ha il mio curriculum dal Centro per l’impiego. Si trova a 25 km da me e non ho un mezzo di trasporto per arrivare al lavoro. C’è un pullman che passa 3 volte al giorno ma non tra le ore quando inizia l’orario di lavoro. Ho sentito che non devi rifiutare le proposte di lavoro , i colloqui . Se vado al colloquio e faccio una figura non tanto buona (visto che non ho un mezzo di trasporto) mi può creare danni? Posso perdere Naspi? Oppure se comincio il lavoro la’ e faccio una figura brutta per lasciarmi acasa? Non posso andare da casa alle 5.30 di mattina per cominciare il lavoro alle 8.30. E poi tornare acasa verso le 19 di sera , aspettando 2.5 ore il pullman visto che l’orario di lavoro finisce alle 17.30. Cosa mi consigliate per non perdere la Naspi? Posso rifiutare il posto di lavoro al colloquio in un modo? Grazie

  • #3822
    Claudio
    Claudio
    Amministratore del forum

    Salve Vally.

    E’ un percorso di guerra.

    Se il lavoratore è disoccupato da non più di 6 mesi, l’offerta di lavoro:

    • dal punto di vista della coerenza professionale, deve riguardare uno dei settori individuati nel patto di servizio sottoscritto dal lavoratore;
    • la retribuzione offerta deve essere maggiore di 1,2 volte l’indennità di disoccupazione percepita, se il disoccupato percepisce un trattamento di sostegno al reddito;
    • la distanza dal luogo di lavoro non può essere superiore a 50 km (35 km) se sprovvisto di mezzi e la durata del tragitto non deve superare gli 80 minuti
    • Lavoratore è disoccupato da oltre 12 mesi,

      Il rapporto di lavoro, per quanto riguarda la durata, deve essere:

        • a tempo indeterminato;
        • a termine o con contratto di somministrazione, con una durata di almeno tre mesi
          • dal punto di vista della coerenza professionale, può riguardare qualsiasi settore lavorativo;
          • la retribuzione offerta deve essere maggiore di 1,2 volte l’indennità di disoccupazione percepita, se il disoccupato percepisce un trattamento di sostegno al reddito;
          • la distanza dal luogo di lavoro non può essere superiore a 80 km (56 km in mancanza di mezzi pubblici) o sia raggiungibile in media in 100 minuti con mezzi pubblici.

       

      Per quanto riguarda l’orario di lavoro, il rapporto deve essere a tempo pieno, o a tempo parziale, con un orario non inferiore all’80% rispetto all’orario dell’ultimo contratto di lavoro

      Lo stipendio previsto, poi, non deve essere inferiore ai minimi della contrattazione collettiva.

       la mancata accettazione di un’offerta di lavoro congrua comporta la perdita della Naspi, o di altre indennità di disoccupazione eventualmente percepite, e la decadenza dallo stato di disoccupazione, salvo giustificato motivo.

     

    • Questa risposta è stata modificata 4 mesi fa da Claudio Claudio.
    • Questa risposta è stata modificata 4 mesi fa da Claudio Claudio.
  • #3826
    Avatar
    vally
    Partecipante

    Grazie. Io non voglio rifiutare il lavoro. Domani devo fare il colloquio. Se per caso loro non mi vogliono ( parlo di azienda) io non sono a rischio di perdere Naspi vero? Oppure se loro decidono che io sono valido per cominciare il lavoro, nella perioda di prova , può darsi che saranno delusi di me e mi manderanno acasa. Sono a rischio di perdere Naspi? Grazie

  • #3827
    Claudio
    Claudio
    Amministratore del forum

    Se non ti accettano, se non ti ritengono idoneo non perdi nulla.

  • #3828
    Avatar
    vally
    Partecipante

    Grazie mille.

  • #3829
    Avatar
    fabisalen
    Partecipante

    Scusa però, ho amici che ogni giorno fanno lecce-Brindisi(40 km) o Lecce-Bari(150 km)  con i mezzi pubblici da decenni ormai pur di andare a lavorare, e i mezzi non passano ogni 30 minuti. Mi sembra troppo esagerato rifiutare un lavoro perchè bisogna fare 25 km con mezzi pubblici. Se vuoi un consiglio fai di tutto per farti assumere e di tutto per tenerti il lavoro

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.