Debito padre defunto

Home Forum Debiti e indebitamento Debito padre defunto

Questo argomento contiene 12 risposte, ha 4 partecipanti, ed è stato aggiornato da Claudio Claudio 3 mesi fa.

  • Autore
    Articoli
  • #3480
    Avatar
    Caligola
    Partecipante

    Buongiorno a tutti,

    Vi scrivo per avere ancora una volta da voi (dal momento che già qualche mese fa sottoposi questo mio problema alla vostra cortese attenzione) un chiarimento, in merito a un debito insoluto lasciato da mio padre deceduto ormai da un anno.

    Questo debito di 15.000 euro con Agos Ducato, viene ceduto da quest’ultima alla società Marte S.r.l, nel mese di gennaio del 2015. Nel dicembre del 2017 mio padre riceve un atto precetto, dalla stessa Marte S.r.l, e dopo un mese l’atto di pignoramento. L’udienza è fissata per il 13 Marzo 2018, mio padre muore due giorni dopo.

    La sentenza viene emessa il giorno stesso dell’udienza, il 13 Marzo, con la quale si dispone il pignoramento della pensione nella misura di 1/5. Penso siano riusciti a pignorare solo una rata, perchè poi è stata fatta subito la domanda di reversibilità a nome di mia madre. E’ passato un anno ma la società Marte non si è ancora rivalsa sugli eredi, e pare che non sia prassi di questa gente rivalersene, in quanto trovano altre soluzioni per far quadrare i bilanci, così come mi venne detto in questo forum. Ma il problema è un altro.

    Ieri ci è stata consegnata una raccomandata, inviata da CREDIFAMIGLIA della Ifis, con la quale viene notificata a mio padre defunto la cessione di quel credito, ora sceso a 12.000 euro, da parte di Agos Ducato alla Ifis banca, in data 18.03.2019.

    Com’è possibile che questo credito, di cui è titolare Marte S.r.l e che tramite esecuzione mobiliare ha ottenuto il pignoramento della pensione dio mio padre, ora risulti nella “pancia” di banca Ifis? E’ un errore di Agos Ducato? Grazie in anticipo per la risposta.

    Marcello

    • Questo argomento è stato modificato 3 mesi, 1 settimana fa da Avatar Caligola.
  • #3483
    Claudio
    Claudio
    Amministratore del forum

    Nel caso specifico, non essendo coinvolti terzi familiari come garanti del prestito, non possono rivalersi su gli eredi.

    Dal punto di vista legale si è eredi per linea di sangue, ma si è tenuti ad assolvere agli obblighi assunti in vita, solo in presenza di reale eredità, ovvero immobili, terreni, somme depositate o investite sotto qualunque forma.

    Se avete ereditato solo la reversibilità, non siete obbligati e nessuno può farlo.

    La manovra che Marte cede ad Ifis, mi giunge nuova, ma qui ogni giorno vi è una novità, possiamo interpretarla come gioco di finanza o come ” sola tirata da marte ad Ifis, ma fondamentalmente non cambia nulla.

    Prestate attenzione ad eventuale esattore di Credifamiglia che verrà a chiedervi 50 € al mese, magari prospettando “catastrofi”.

  • #3484
    Avatar
    Caligola
    Partecipante

    Mia madre ha solo la reversibilità, io lavoro saltuariamente, mio fratello ha solo un reddito da lavoro e mia sorella ha fatto rinuncia all’eredità perchè proprietaria di un immobile.  Nella lettera non si cita assolutamente Marte S.r.l, ma solo Agos Ducato e Ifis, ovvero cedente e cessionaria. Insomma, questi pirati della finanza non sanno nemmeno che mio padre è deceduto da un anno e che loro hanno già ceduto quel credito quattro anni fa a Marte S.r.l. Hanno rifilato un pacco a Ifis, secondo me. Non so darmi altre spiegazioni.

    • Questa risposta è stata modificata 3 mesi fa da Avatar Caligola.
    • Questa risposta è stata modificata 3 mesi fa da Avatar Caligola.
  • #3487
    Claudio
    Claudio
    Amministratore del forum

    Dal punto di vista di soggetti ” attaccabili” state sereni.

    Cosa stan combinando con questi crediti deteriorati lo sanno solo loro.

    Se Marte non viene citata (?).

    Ebbene…non lo so!

    Posso supporre, ma sino a quando non ho indicazioni certe serve a poco ipotizzare, fin quando se lo rimpallano tra di loro, son problemi che non ci riguardano.

  • #3489
    Avatar
    Caligola
    Partecipante

    Ma se anche dietro ci fosse Marte, comunque questa avrà saputo dall’Inps della morte di mio padre: com’è possibile che abbia ceduto un credito senza avvisare il cessionario della morte del debitore? Ma sarebbe il caso di ignorarli, oppure di inviargli una comunicazione tramite un legale e informarli che stanno cercando di escutere un morto?

    • Questa risposta è stata modificata 3 mesi fa da Avatar Caligola.
  • #3491
    Claudio
    Claudio
    Amministratore del forum

    Un legale?

    Avete Euri da spendere?

    Ma voi, problemi non ne avete al punto di dedicarvi a risolvere quelli dei vampiri?

     

    NON C’E’ ALTRO DA AGGIUNGERE.

    Cortesemente: Chiudiamo.

  • #3522
    Avatar
    Caligola
    Partecipante

    Ma se dovessero avviare un’azione legale, come mi dovrei comportare?

    Devo comunicargli che mio padre è deceduto e che esiste già una sentenza di

    pignoramento a favore di Marte S.rl, oppure li ignoro?

    • Questa risposta è stata modificata 3 mesi fa da Avatar Caligola.
  • #3524
    Avatar
    fabisalen
    Partecipante

    Ma quale azione legale? a nome di un defunto? Dai non farmi ridere, ci stanno provando e tu ti stai cagando sotto dalla paura, paura che è immotivata, si sente la puzza da qui

  • #3527
    Avatar
    Caligola
    Partecipante

    Io mi starei defecando addosso? E per quale ragione? Su di me non possono rivalersi perchè non possiedo una cippa di nulla. L’unico problema è che molestano la gente.

    1. Fabiselen, in sintesi: non sprecare tempo a scrivere ca…te inutili
  • #3532
    Avatar
    fabisalen
    Partecipante

    Io mi starei defecando addosso? E per quale ragione? Su di me non possono rivalersi perchè non possiedo una cippa di nulla. L’unico problema è che molestano la gente.

    1. Fabiselen, in sintesi: non sprecare tempo a scrivere ca…te inutili

    il fatto non è che non possiedi nulla è che non centri un cazzo con sto debito lo vuoi capire o no? Invece di scrivere qui dove i consigli ti sono stati dati scrivi alla finanziaria di non rompere più le palle… semplice. E poi la tua la chiami molestia? e quelli che veramente hanno debiti cosa dovrebbero fare?

  • #3533
    Avatar
    Anonimo

    Accidenti Sig Fabisalen. Complimenti per la sua delicatezza. Una persona molto educata. L’aggressività molto spesso puo sortire solo gli effetti contrari. Ma che razza di sito è questo?

    • #3534
      Avatar
      fabisalen
      Partecipante

      nessuna aggressività.. si continua a rispondere da 3 giorni a Caligola sempre le stesse cose e lui pone sempre le stesse domande. Dimmi per quanto tempo deve andare avanti questa cosa. Si preoccupa per un debito che non è suo, e in tutti i modi gli si è detto cosa fare

  • #3535
    Claudio
    Claudio
    Amministratore del forum

    Ma che razza di sito è questo?

     

    ULTIMO AVVISO, ALLA PROSSIMA CRITICA, INTERFERENZA…OUT!

    • Questa risposta è stata modificata 3 mesi fa da Claudio Claudio.

La discussione ‘Debito padre defunto’ è chiusa a nuove risposte.