decreto ingiuntivo deutsche bank

Home Forum Decreti Ingiuntivi-Precetti-Pignoramenti decreto ingiuntivo deutsche bank

Questo argomento contiene 9 risposte, ha 5 partecipanti, ed è stato aggiornato da Claudio Claudio 3 settimane, 2 giorni fa.

  • Autore
    Articoli
  • #3571
    Avatar
    geo63
    Partecipante

    ciao a tutti,ho ricevuto via raccomandata il decreto ingiuntivo intentato dal legale di deutsche bank per euro 12.800 + spese legali e moratori convenzionali.       sono un libero professionista,la garante e’ mia moglie con uno stipendio base di 700 euro ed una cessione del quinto volontario di circa 130 euro.                          siccome non sono in grado di pagare, cosa devo fare ?                                  immagino che si attaccheranno al suo stipendio e secondo voi quanto potranno sottrarle ?                                                                                                                          ultima cosa, sono un giocatore compulsivo in recupero, crediate che dando in mano la pratica ad un legale possa ottenere un accordo piu vantaggioso.                 vi ringrazio.

  • #3572
    Claudio
    Claudio
    Amministratore del forum

    Salve Geo, possono pignorare a sua moglie 140 € dallo stipendio.

    La pratica in mano ad un legale è un’azione inutile e dispendiosa, non c’è nulla che possa fare.

    Il calcolo della quota pignorabile è un’operazione matematica che svolge il Giudice in sede di giudizio.

    Gli unici accordi possibili necessitano di somme in contanti disponibili, e di eventuali rate da sostenere almeno pari alla quota pignorabile, a quel punto si potrebbe provare con un saldo a stralcio per la riduzione del debito.

  • #3574
    Avatar
    Legalspark
    Partecipante

    Nel suo caso non penso proprio ci saranno accordi possibili data la situazione. Si probabile il pignoramento a carico della moglie, ma arrivare a consigliare uno stralcio ad una persona con quelle problematiche mi sembra alquanto ridicolo. Per saldare a stralcio una pratica simile, semmai accetteranno, non penso che si accontenterebbero con meno di 8.000 euro.

    A mio avviso il signore ha poco da fare se non quello di attendere le procedure che non è detto arrivino al pignoramento…

    E lasciate perdere lo stralcio se non volete portare il debitore a farsi prestare i soldi da qualche amico o famigliare…per favore…

  • #3578
    Claudio
    Claudio
    Amministratore del forum

    ma arrivare a consigliare uno stralcio ad una persona con quelle problematiche mi sembra alquanto ridicolo.

    Egregio:

    •  Non ho prospettato nessuno stralcio
    •  Per esperienza onde evitare successive e lecite domande, ho anticipato probabili domande ed eventuali risposte.
    • Probabilmente nella foga di esprimere la sua “presunta conoscenza” non si è reso conto di aver additato il sottoscritto come ” Ridicolo”.

    Le ricordo, in quanto evidente che non novizio di forum, che come è entrato ne può uscire.

  • #3579
    Avatar
    gasperino
    Partecipante

    Infatti il signor Claudio,si è spiegato bene,parlò chiaramente,dicendo che gli unici accordi possibili necessitano di somme in contanti disponibili,e non essendoci,non si può fare niente,solo attendere…

  • #3581
    Avatar
    Legalspark
    Partecipante

    Egregio Sign Amministratore Claudio, le devo le mie piu sentite scuse. Ha ragione. Nella foga di rispondere (come lei ha giustamente giustificato la sua risposta) ho dato per scontato che lei stesse consigliando l’estrema azione….effettivamente mi sono sbagliato ed ho confuso.

    Per quanto riguarda la mia “presunta” conoscenza, non vorrei darle l’impressione di peccare di “presunzione” ma la mia conoscenza proviene proprio dalla mia preparazione di cui ne ho fatto il mio lavoro. Ma non sono qui per farmi ne pubblicità e tanto meno per portare i “suoi” amici in difficoltà a rivolgersi a me per possibili soluzioni….cosa che invece mi pare che lei ne abbia fatto la sua professione….

    Lei decide chi puo rimanere qui dentro? Vedremo. Nel frattempo la saluto molto cordialmente

  • #3582
    Claudio
    Claudio
    Amministratore del forum

    Ma non sono qui per farmi ne pubblicità e tanto meno per portare i “suoi” amici in difficoltà a rivolgersi a me per possibili soluzioni….cosa che invece mi pare che lei ne abbia fatto la sua professione…. Lei decide chi puo rimanere qui dentro? Vedremo. Nel frattempo la saluto molto cordialmente

    Non potresti, il sistema non ha il plugin per la messaggistica privata tra gli utenti.

    Non è una professione, la professione presuppone il pagamento per una prestazione.

    Qui nessuno ha mai pagato.

    Certamente decido che può rimanere, di massima, i presuntuosi, gli arroganti che lanciano sfide, diventano anonimi con un click.

    CLICK!

  • #3583
    Avatar
    CRIMAU05
    Partecipante

    Claudio..non ti curar di loro guarda e passa!! Ogni tanto su questo forum fa capolino qualche saccente. Beh io dico una cosa nessuno ha chiesto il vs parere..quello di Claudio si!! Conosco Claudio da tempo e mai si è permesso di chiedere soldi o altro e questo sito è frutto del suo sacrificio e della passione che ci mette nell’aiutare persone anche semplicemente con un parola..Dico vai avanti cosi perchè siamo in tantia confidare in te!

  • #3721
    Avatar
    geo63
    Partecipante

    Innanzitutto,Claudio la ringrazio per l’informazione. In questi giorni trascorsi ho parlato con mia moglie che mi ha posto questo legittimo quesito : “ la finanziaria prendendo il quinto dello stipendio a circa 160 euro al mese,impiegherebbe 6/7 anni per coprire lo scoperto e se ti dovesse succedere qualcosa (facciamo le corna) mi lasceresti in braghe di tela”.   Lei preferirebbe proporre un saldo e stralcio,facendosi prestare i soldi da sua madre o anticipandoli dal suo tfr.  Nel caso devo contattare l’avvocato della finanziaria.?

  • #3724
    Claudio
    Claudio
    Amministratore del forum

    Si, la prassi lo impone.

    Il contatto telefonico va anche bene, purchè successivamente seguito da comunicazione scritta ad entrambi.

    Non me ne voglia l’Avvocato in questione del quale non so nemmeno il nome, ma alcuni non lavorano in modo limpido, curano più i loro interessi che quelli della società, in base agli accordi, a volte e sempre alcuni trovano più proficuo accollare le spese per l’udienza alla commissionaria, quindi potrebbero declinare le offerte ritenendole non congrue.

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.