Due debiti: cessione a banca Ifis e notifica ricorso per decreto ingiuntivo

Home Forum Debiti e indebitamento Due debiti: cessione a banca Ifis e notifica ricorso per decreto ingiuntivo

Questo argomento contiene 8 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da Avatar kikka 87 3 mesi, 3 settimane fa.

  • Autore
    Articoli
  • #4425
    Avatar
    Eris
    Partecipante

    Buonasera a tutti, torno a scrivervi dopo un lungo periodo di tregua, per chiedervi nuovamente consigli. A marzo 2018 ho smesso di pagare le rate per due dei 3 debiti che avevo contratto: Findomestic 5.000 euro e Agos 28.000. Passati i tempi delle telefonate, delle visite improvvise e proposte di cambiali ora Findomestic mi comunica a mezzo raccomandata che il mio debito è stato ceduto a banca Ifis, mi aspetto nuovi attacchi dal recupero crediti, forse più aggressivi di quelli ricevuti finora e a questo proposito vi chiedo se mi conviene farmi viva io con Ifis per comunicare che non sono in grado di provvedere al pagamento di nulla, entro i 20 giorni indicati (devo tutelare mia madre anziana e il mio nipotino da visite inaspettate che li mettono in ansia) oppure devo aspettare che comincino a farsi vivi loro?

    Dai secondi creditori, Agos, ho ricevuto la notifica che è stato depositato il ricorso per decreto ingiuntivo, io sono totalmente inesperta e tutto questo per me è nuovo, anche se questa strada l’ho intrapresa consapevolmente, cercando di  informandomi il più possibile grazie a voi, non nego di essere un pò spaventata. Volevo anche chiedere… passati i 40 giorni dalla notifica a cui io non farò opposizione, non ho ragioni abbastanza valide, quanto tempo passerà più o meno prima che mi sia pignorato lo stipendio. Mi devo preparare anche psicologicamente, visto che io lavoro nell’amministrazione del mio ufficio e quando arriverà quel momento la mia situazione sarà nota anche ai miei superiori e colleghi. Grazie intanto per l’ascolto…

     

  • #4430
    Claudio
    Claudio
    Amministratore del forum

    Salve Iris, nella sua condizione IFIS difficilmente la contatterà.

    Agos se ha presentato D.I seguirà tutta la prassi sino al pignoramento, i tempi non sono prevedibili, rimandiamo il tutto al 2020.

    Solo a quel punto quando IFIS che non riuscirà ad essere più veloce di Agos, o verrà a chiedere un obolo volontario mensile ( che sconsiglio) e/o si accoderà al pignoramento Agos.

  • #4436
    Avatar
    Eris
    Partecipante

    Grazie infinite, anche perché mi hai risposto subito nonostante il we, aspetto sempre i vostri consigli prima di fare qualunque passo da quando ho intrapreso questa strada che grazie a voi non vedo in discesa. Appena potrò la mia gratitudine sarà anche concreta adesso posso solo dirvi grazie!

  • #4440
    Avatar
    kikka 87
    Partecipante

    Buonasera posso chiedere un consiglio a voi? Mi arriva una raccomandata da parte di WdS (recupero crediti)  mi chiede la somma di euro 13,284  che io nn ho mai fatto un debito così alto ma non so se siano interessi, un debito del 2007 , al che io chiedo se può dirmi quando è stata l’ultima comunicazione che indicava l’interruzione della prescrizione e mi sento rispondere che al momento non aveva nulla in mano, sembrava mi stesse prendendo in giro perché mi dice che non devo essere contenta x in debito così e che in caso di morte mia avrebbe chiesto agli eredi….alla fine mi augura buone vacanze….Come mi consigliate di comportarmi con questa deficente tra l’altro dice che era un avvocatessa? Grazie mille

  • #4458
    Claudio
    Claudio
    Amministratore del forum

    Invia mail all’Avvocata chiedendo tutta la documentazione comprovante la titolarità del credito, ovvero:

    Tutte le copie di relate di notifica intercorse negli ultimi dieci anni.

    Eventuali ed ulteriore azioni ( Raccomandate A/R e relative ricevute di messa in mora, atte ad interrompere la prescrizione.

    In mancanza delle suddette prove, ad un eventuale ulteriore sollecito di quelle che verranno considerate richieste di somme non dovute e tentata truffa sarà mia premura portare a conoscenza il tutto ad associazione consumatori, la quale valuterà al meglio la procedura da adottare.

  • #4459
    Avatar
    kikka 87
    Partecipante

    Grazie Claudio faccio così allora, poi ti terrò aggiornato..

     

  • #4477
    Avatar
    kikka 87
    Partecipante

    Salve Claudio, mandato mail ma a tutt’oggi nessuna risposta…😏

  • #4478
    Avatar
    kikka 87
    Partecipante

    Eccomi Claudio ho appena ricevuto la.mail da questa gentaglia, rispondendo che la richiesta di avere i documenti richiesti riguardo la prescrizione e priva di fondamento e che se voglio si può avere un accordo saldo a stralcio!! Ma è normale tutto ciò?

     

  • #4479
    Avatar
    kikka 87
    Partecipante
    1. Priva di fondamento che significa che non possono dimostrare la prescrizione?

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.