modus operandi ifis

Home Forum Debiti e indebitamento modus operandi ifis

Questo argomento contiene 3 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Claudio Claudio 1 mese, 1 settimana fa.

  • Autore
    Articoli
  • #2948
    Avatar
    gasperino
    Partecipante

    nel 2011,una volta entrato in cassa integrazione ordinaria che poi diventò straordinaria e poi licenziamento collettivo,con conseguenti 4 anni di mobilità,e ora da un anno senza alcun reddito,fui costretto a chiudere i rubinetti,e ifis divenne proprietaria di un finanziamento che avevo in corso,più 3 carte revolving,ora finalmente sono riuscito tramite salvaguardia ad ottener il diritto alla pensione,(tra qualche mese),e ovviamente mi aspetto il mio bel decreto ingiuntivo;ora ifis tace sul debito più grande,arrivato a più di 30000 euro e mi fa conttare da terze agenzie per un rientro bonario per il debito delle revolving,(comunque quasi raddoppiato,20000 euro),ho pensato che è una strategia per poter incassare in contemporanea cambiali e in secondo tempo dal pignoramento della futura pensione,ovviamente non accetto dicendo di non aver reddito che tra l’altro in questo momento è la verità.
    Ora il quesito che pongo,spero che gentilmente mi spiegaste è questo:vivo nella casa paterna,e mio padre ereditò un piccolo vigneto 2 ettari dove piano piano costruì una rimessa agricola con un piccolo appartamento,che un giorno erediterò,io e le mie 2 sorelle,ora non ho nulla ma più in là…(mio padre ha 85 anni),dopo il futuro d.i.attaccheranno quelle proprietà?,nel caso cosa potrò fare?,I miei 3 figli andranno sotto un ponte,visto che i debiti sono consistenti?
    Ringrazio anticipatamente per le risposte.

  • #2954
    Claudio
    Claudio
    Amministratore del forum

    Salve Gasperino, una cosa buona da fare sarebbe quella in caso di decreto ingiuntivo presentare opposizione e nel frattempo farsi fare un calcolo da una società/privato certificato che si occupa di conteggi usurai.
    In tutti i casi analizzati, è stato certificato che la somma calcolata da Banca IFIS è errata, manco a dirlo a loro favore.
    Questa operazione inizialmente porterà via circa 2.000 € tra conteggio e spese del legale che dovrà assisterla, e oltre a complicare la vita ad IFIS, cosa che non guasta mai, potrebbe far risparmiare almeno 10.000 €
    Uno studio serio, che conosciamo perché si sono rivolti alcuni utenti e con ottimi risultati in quanto le loro perizie sono serie e non giochini per spillare soldi e lo
    Studio Giansalvo
    Nel caso si preferisce lasciar scorrere, l’immobile non è a rischio, è solo un terzo, nessuno si impelega in un’avventura simile.
    Al massimo andranno a pignorare un quinto della pensione, fatta eccezione per il limite minimo impignorabile oggi elevato a 686,98€ che qualunque Giudice arrotonderà a se non a 700,00 sicuramente a 690 ( una volta e 1/2 la pensione sociale)
    Leggi il mio articolo

    • Questa risposta è stata modificata 1 mese, 1 settimana fa da Claudio Claudio.
    • Questa risposta è stata modificata 1 mese, 1 settimana fa da Claudio Claudio.
    • Questa risposta è stata modificata 1 mese, 1 settimana fa da Claudio Claudio.
    • Questa risposta è stata modificata 1 mese, 1 settimana fa da Claudio Claudio.
  • #2966
    Avatar
    gasperino
    Partecipante

    ok,grazie,quindi attendo il d.i.,e vedremo cosa fare,spero che arrivi quando avrò possibilità economiche,(vedi pensione),e di aver il tempo di muovermi,naturalmente la prima cosa sarà diventare socio dell’associazione,che deve andare avanti a vita,visto che è essenziale per noi sfortunati,e seguiremo sicuramente il link,che ha segnalato,signor Claudio.
    Ci risentiremo!!!
    P.S. lo studio,tra l’altro,vedendo il prefisso telofonico,è nella mia zona!

    • Questa risposta è stata modificata 1 mese, 1 settimana fa da Avatar gasperino.
  • #2970
    Claudio
    Claudio
    Amministratore del forum

    Sottolineo per chi ci segue da poco, che se indichiamo ” terzi” è perché siamo certi e la loro serietà è provata dall’esperienza di altri utenti che condividiamo volentieri, così come mettiamo in allarme quando non reputiamo serie certe ” Agenzie”

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.