Rinuncia eredità a fronte di debiti da estinguere

Home Forum Decreti Ingiuntivi-Precetti-Pignoramenti Rinuncia eredità a fronte di debiti da estinguere

Questo argomento contiene 3 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Claudio Claudio 9 mesi, 1 settimana fa.

  • Autore
    Articoli
  • #2682
    Avatar
    vitt
    Partecipante

    Buongiorno,
    vivo un momento di relativa tranquillità, ma mi è venuto un dubbio per il quale vorrei dei pareri.
    Ho risolto praticamente tutte le mie pendenze per quanto riguarda i debiti che avevo con varie finanziarie e di questo sono molto felice, ma c’è un problema.
    Sono un malato oncologico e vivo con mia figlia, invalida civile con pensione e indennità di accompagnamento (E’ disabile psichica). Giorni fa riordinando le mie carte mi è venuto in mano un decreto ingiuntivo di Finlex, che a suo tempo acquistò il mio debito da Agos. Se non sbaglio, il decreto ingiuntivo non ha avuto esito perché sto già restituendo, a seguito di un precedente decreto ingiuntivo, 158 e. mese a Compass con trattenuta sulla mia pensione.
    Il mio dubbio è il seguente : io vivo nella casa intestata a mia figlia come usufruttuario e, se dovessi mancare, per mia figlia non cambierebbe nulla o Finlex potrebbe toglierle la casa?
    In caso affermativo, non è il caso che mia figlia faccia la rinuncia all’eredità in modo che non erediti i miei debiti ?
    Non ho le idee molto chiare, e vorrei che qualcuno mi chiarisse quello che devo fare per non creare problemi a mia figlia in caso di mio decesso.

    Grazie per l’attenzione

  • #2683
    Claudio
    Claudio
    Amministratore del forum

    Salve Vitt,
    L’immobile è di proprietà di tua figlia, e ritengo che ne sia proprietaria da più di 5 anni.
    In questo caso, non vi sarebbe eredità.
    Cosa potrebbe ereditare?
    Comunque una rinuncia, quando sarà tra qualche decina di anni, non comporterebbe assolutamente nulla.
    Ma nel dubbio, la può sempre fare.
    Suggerimenti superflui su eventuali spiccioli da parte in un conto a te intestato, non posso darne.
    Si rivolterebbe il movimento dell’Honestà.

  • #2688
    Avatar
    vitt
    Partecipante

    Molte grazie. Avevo sentito dire che i debiti, in caso di decesso, passano agli eredi a meno che loro non facciano la rinuncia all’eredità. Tra l’altro, con la reversibilità della pensione, in quanto invalida, erediterebbe anche il debito compass che, a 158 e. mese, dovrebbe durare parecchi anni.

    L’importante era sapere della casa in caso di mio decesso, ma come dici tu è già sua dal 2003. Ho preso un abbaglio.

    Grazie di nuovo

  • #2790
    Claudio
    Claudio
    Amministratore del forum

    Vitt…quando vai a postare in un altro forum per avere ulteriori conferme, guardati in giro, guarda le date dei post.
    Le ultime risposte sono state date da non ben Noti Blues, Cagliostro, ed altri, risalgono all’anno domini 2012 D.C.
    🙂

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.