Blue Factor New Entry (gestione NPL)

La società Blue Factor, new entry tra le società che con un esborso sino al 7% di un credito insoluto, possono ricavarci il 100% + gli interessi, come altre, spesso peccano di arroganza e presunzione.

Ritengono che un debitore dopo anni di pressione da parte di decine…si, decine di recupero crediti negli anni, si lascino impressionare da una loro iniziale semplice telefonata da una centralinista assunta a tempo determinato, a 5 € l’ora, autorizzata a presentarsi come Dott.sa (?).

Dopo il prologo, passiamo all’epilogo.

Un Ns. socio riceve telefonata dalla Blue Factor che prova a ricordargli un debito dell’anno Domini 2000.

Il socio ricorda eccome, prima di loro ci ha provato Banca IFIS, per il socio siamo intervenuti, dopodiché, Ifis ha ceduto ad altro (forse sprovveduto) gestore NPL, Italo Sicav SPV.

Stesso discorso.

Ora non so come è arrivato a Blue Factor.

Mah! mi sembrano gli anni ’60 quando le cambiali impagate facevano il giro d’Italia in tutte le stagioni.

Riassumendo, su ns. richiesta Blue Factor invia:

1.- Copia contrattuale riferita all’anno 2.000 di un prestito per finanziamento al consumo da parte di Deutsche Bank.

2.- Una comunicazione di cessione del credito tra Banca Ifis e Blue Factor, mai pervenuta all’interessato ( e ci sta, a termini di Legge non è un obbligo)

3.- Buco! Manca la documentazione relativa alla messa in mora in base all’art 1219 del C.C.  o in sostituzione le relate di notifica all’interessato.

Se il credito, non viene richiesto entro 10 anni con la procedura sopra descritta è da considerarsi prescritto.

Attenzione! Da non sottovalutare, la richiesta di somme non dovute in quanto prescritte, e di per se reato, al quale potrebbe aggiungersi la tentata truffa!

Non cito gli articoli di Legge, che in questo caso sarebbero diversi, in quanto si parte dal 2033 (pagamento prestazione non dovuta) sino ad una matassa da sbrogliare

in ultimo la tentata truffa (art. 640 C.P.)

Nel primo allegato che vi Linkerò di seguito, ai punti 3 e 4 si fa specifica richiesta.

Ignorando, o facendo finta, inviano copia contrattuale e copia della cessione del credito, che in mancanza di documentazione relativa ai punti 3 e 4 valgono …ZERO! (secondo Link)

Link:

Prima richiesta documentazione

Link:

Seconda richiesta documentazione

P.S. Ho faticato pure per trovare un’immagine.

 

Share:

Author: Claudio