Cessione del credito

Le finanziarie cedono il credito a società di recupero , usando due tipologie di cessione.

PRO SOLVENDO
La pratica viene lavorata per conto della finanziaria, elargendo una commissione sul recupero.

PRO SOLUTO
La pratica viene venduta con tutti i diritti sulla stessa (e quindi sul debitore).
La società che acquista il debito lo prende a un costo nettamente inferiore del valore contrattuale e a blocchi. (Società di Factoring)
Tutto questo giro serve alle finanziarie per mantenere i conti in ordine e magari di racimolare qualche soldo da operazioni perdenti in partenza.
Per precisione questo debito può essere ceduto svariate volte, anche in base alla complessità della pratica. Bene detto questo è estremamente utile sapere che ogni cessione (del credito) deve essere comunicata tramite raccomandata A/R al debitore.
Quindi l’ultima società che acquista il credito deve essere in grado di dimostrare la legittimità dello stesso. Se manca anche una sola lettera il debitore non è nella posizione di verificare a chi deve corrispondere l’importo dovuto. In conclusione, se non ci sono queste lettere nessun giudice rilascerà il decreto ingiuntivo.