Riduzione del debito-come operiamo.

La riduzione del /dei debiti, non è una semplice operazione di richiesta al creditore, non è sempre possibile, in special modo quando si hanno più esposizioni con creditori diversi.

Trattiamo e prendiamo sempre ad esempio l’indebitamento dell’utente inteso come capo famiglia sovra indebitato, per qualsiasi dei svariati motivi.

Cosa facciamo:
Analizziamo insieme all’utente la sua situazione debitoria, la situazione economica finanziaria, la disponibilità di eventuale somma da destinare allo stralcio del debito, ed eventuale quota mensile cedibile.

In base a queste indicazioni, unite all’informazioni sulla società di factoring che ha in gestione la pratica, riusciamo già a dare con un’approssimazione dell’80% quanto potrà risparmiare il nostro socio.

La quota percentuale riferita alla mediazione svolta, all’impegno e al tempo dedicato ( si parla dai 15 ai 30 giorni) viene richiesta solo ed esclusivamente a risultato ottenuto con contratto in mano.

Forniamo testimonianze non anonime, ma con contratti con tanto di intestazioni e riepilogo del debito in essere e di quanto stralciato.

Alcuni esempi di saldo e stralcio >  Contratti saldo e stralcio

Utilizza il > Modulo di contatto

Share: